Skip to content

Italia-Albania 2-1, azzurri vittoriosi in rimonta ma quanta fatica

Bastoni e Barella ribaltano il gol iniziale di Bajrami
Italia-Albania 2-1, azzurri vittoriosi in rimonta ma quanta fatica

Vittoria col brivido e in rimonta per l’Italia nel debutto a Euro 2024. Albania battuta 2-1 a Dortmund ma quanta sofferenza. Partita convincente sia tecnicamente sia fisicamente. Avvio shock: Dimarco sbaglia la rimessa, Bajrami fulmina Donnarumma dopo 23″. Reazione azzurra, Pellegrini spreca. Pareggio di Bastoni di testa sugli sviluppi di un corner (11′). L’Italia raddoppia con una botta di Barella (16′). Strakosha manda sul palo un tocco di Frattesi, poi si oppone a Scamacca. Nella ripresa in controllo ma con brivido finale: Donnarumma salva su Manaj al 90′.

Italia-Albania 2-1, il tabellino

ITALIA (4-2-3-1): Donnarumma; Di Lorenzo, Bastoni, Calafiori, Dimarco (38′ st Darmian); Jorginho, Barella (47′ st Folorunsho); Chiesa (32′ st Cambiaso), Frattesi, Pellegrini (32′ st Cristante), Scamacca (38′ st Retegui). In panchina: Vicario, Meret, Bellanova, Buongiorno, Mancini, Gatti, Fagioli, El Shaarawy, Raspadori, Zaccagni. Allenatore: Spalletti.

ALBANIA (4-2-3-1): Strakosha; Hysaj, Djimsiti, Ajeti, Mitaj; Ramadani, Asllani; Asani (23′ st Hoxha), Bajrami (42°’ st Muci), Seferi (23′ st Laci); Broja (31′ st Manaj) In panchina: E.Berisha, Kastrati, Iván Balliu, Gjasula, Mihaj, M.Berisha, Ismajili, Daku, Abrashi, Kumbulla, Aliji. Allenatore: Sylvinho.

ARBITRO: Zwayer (Germania).

RETI: 1′ pt Bajrami (A), 11′ pt Bastoni (I), 16′ pt Barella (I).

NOTE – Spettatori: 62mila circa. Ammoniti: Pellegrini, Calafiori, Broja, Hoxha. Angoli: 5-3. Recupero: 3′ pt; 6′ st.

Leggi anche