Skip to content

Salernitana, Boulaye Dia ora vola verso la Lazio

Prove di disgelo tra la società granata e l'attaccante
Salernitana, Boulaye Dia ora vola verso la Lazio

Prove di disgelo e accordo ormai ad un passo. Dopo l’estromissione dal progetto tecnico, la querelle legale arrivata sino sui banchi del Collegio Arbitrale e le richieste di danni e svincolo d’ufficio, ora fra la Salernitana e Boulaye Dia s’intravede la luce in fondo al tunnel. I legali delle due parti sono tornati a parlarsi e sono vicini ad un possibile accordo. La nuova udienza presso il Collegio Arbitrale del 19 giugno ha obbligato le parti a riprendere i contatti e cercare di mediare. Operazione riuscita, con un possibile accordo a metà strada.

La Salernitana rinuncerà alla richiesta danni esosa condividendo l’intesa su un prezzo da considerare idoneo per la cessione. Dia invece è pronto a rinunciare a diversi emolumenti e a prendere in considerazione tutte le offerte in arrivo. Sul tavolo, la Salernitana ha già la richiesta della Lazio, pronta a mettere le mani anche sull’ex Villareal dopo aver strappato il “sì” di Tchaouna. Dalla Premier League, preferenza ribadita da mesi dal calciatore, al momento solo un’offerta da 7 milioni di euro del Wolverhampton e un timido sondaggio del Newcastle. Serviranno circa 10 milioni di euro per chiudere definitivamente la partita.

Leggi anche