Skip to content

Italia-Albania, Sylvinho: «Per noi non è decisiva»

Il ct brasiliano scarica la tensione dell'esordio sugli azzurri
Italia-Albania, Sylvinho: «Per noi non è decisiva»

«Per l’Italia è già decisiva, per noi no». Così Sylvinho, tecnico dell’Albania, inquadra la partita con l’Italia di domani. «Lo scenario è perfetto per fare una bella partita. – ha detto il ct brasiliano, a Sky Sport, dal prato dello stadio di Dortmund – Lo stadio, l’ambiente, il campo perfetto. L’Italia è una squadra fortissima, con un tecnico di livello, e soprattutto abituata a giocare queste competizioni. Io devo preoccuparmi della mia squadra, ma se mi chiedete se la prima è già decisiva, visto il girone, dico sì, per loro».

Sylvinho ha anche ricordato l’esperienza come vice di Mancini all’Inter: «Non sento Roberto da sei mesi – ha spiegato – ma il ricordo di quell’esperienza è ottima. Ho imparato tanto dal calcio italiano».

Leggi anche