Skip to content

Salernitana, Iervolino: “Chiedo scusa ai tifosi”

Il patron: "Si riparte dalla B, deve essere un nuovo progetto, devono restare solo i calciatori che sudano la maglia "
Salernitana, Iervolino: “Chiedo scusa ai tifosi”

“Innanzitutto chiedo e chiediamo, come società, scusa ai tifosi”. Così a LaPresse il patron della Salernitana Danilo Iervolino, a margine dei primi Globe Soccer Europe Awards organizzata presso l’hotel Cala di Volpe ad Arzachena, in Sardegna. “Ce l’abbiamo messa tutta con grande impegno, avevamo una strategia che certo non ci vedeva in nessun modo ultimi in classifica, però purtroppo questo è il bello e il brutto del calcio”, ha ribadito il presidente. “Si riparte dalla B, deve essere un nuovo progetto, devono restare solo i calciatori che sudano la maglia e amano la città, che con orgoglio vogliono portare avanti questo progetto”. “Ci saranno grandi cambiamenti”, ha promesso Iervolino.“Stiamo lavorando tanto. Più che alle parole in questo periodo, ho pensato a lavorare, perché bisogna fare più fatti che chiacchiere al vento”.

Leggi anche