Skip to content

Salernitana, ennesima delusione: non ci sono scuse

di Alfredo Boccia
L'appartenenza è stata ancora una volta tradita
Salernitana, ennesima delusione: non ci sono scuse

Parole finite per una Salernitana senza anima. Tradita l’appartenenza, nemmeno un chicco di passione per i colori granata. L’esatto contrario di una tifoseria che anche ieri ha dimostrato di essere da Serie A. L’amore se non lo provi nemmeno puoi mostrarlo (…). Questo il tallone di Achille che ha caratterizzato la stagione da brividi di una Salernitana retrocessa in Serie B senza combattere. Non resta che rimboccarsi le maniche e guardare oltre, perché la Salernitana di oggi nulla ha a che fare con la Storia della Bersagliera. E vediamo se qualcuno osa dire il contrario o si mostra indispettito nei riguardi di un popolo lasciato al proprio destino ma pronto a risorgere in ogni categoria. Nonostante tutto. Proprio per questo ora il presidente Danilo Iervolino dica la sua, subito.

Leggi anche