Skip to content

Bologna-Juventus 3-3, al “Dall’Ara” un pareggio pirotecnico

La sfida per il terso posto finisce senza vincitori
Bologna-Juventus 3-3, al “Dall’Ara” un pareggio pirotecnico

Pareggio pirotecnico (3-3) al “Dall’Ara” tra Bologna e Juventus nella gara valida per la 37a giornata di Serie A. Calafiori sblocca il risultato al 2′ con un sinistro in area di rigore, Castro raddoppia all’11’. Nella ripresa ancora Calafiori, con un elegante tocco sotto, trova il tris all’8′. La gara sembra chiusa, ma un quarto d’ora dalla fine, dopo un errore in disimpegno di Lucumì, Chiesa accorcia le distanze. Gli ospiti tornano a crederci e nel giro di due minuti, al 38′ e 39′, pareggiano i conti con la rete su punizione di Milik e il tiro da fuori area di Yildiz. Da segnalare tra i bianconeri il ritorno in campo di Fagioli, al 26′ del secondo tempo, dopo la lunga squalifica per il caso scommesse.

La squadra di Thiago Motta sale così a 68 punti, blindando il terzo posto, mentre quella di Montero – all’esordio sulla panchina della Vecchia Signora dopo l’esonero di Allegri – resta a pari punti: il vantaggio è però dei rossoblu.

Leggi anche