Skip to content

 Salerno Guiscards a Napoli per Gara 3 della finale play off

Serie in parità dopo le prime due partite, coach Cacace: «Le ragazze sapranno farsi valere»
 Salerno Guiscards a Napoli per Gara 3 della finale play off

Resettare e ripartire di slancio: il traguardo è ancora lì a portata di mano. Dopo la vittoria della Volley World alla Senatore che ha riportato la serie in parità, è già tempo di tornare in campo per la GLS Salerno Guiscards. Domani, sabato, con fischio d’inizio alle 19:30, si gioca Gara 3 della finale play off che vale la promozione in Serie B2. Una vittoria a testa, con il fattore campo puntualmente saltato, il bilancio delle prime due partite di questa serie che si disputa al meglio delle cinque gare. Inevitabile che la gara in programma sul campo dell’Itas Vittorio Emanuele II di Napoli rappresenti uno spartiacque davvero cruciale per l’assegnazione della prima promozione in Serie B2.

Una gara importante in cui le foxes care al presidente Pino D’Andrea cercheranno di evitare gli errori di Gara 2 e di provare a sorprendere la compagine partenopea. Fatta eccezione per il primo set di Gara 1 e il primo di Gara 2, quelli andati in scena finora sono stati tutti set molto equilibrati e decisi al rush finale. A far la differenza sarà ancora una volta la lucidità, il cinismo, la voglia di vincere e l’attenzione ad ogni minimo dettaglio. D’altronde in campo ci sono le due squadre che hanno dominato i rispettivi gironi e l’equilibrio in campo ne è una logica conseguenza. Anche Gara 3 si annuncia, pertanto, una gara molto combattuta ed equilibrata. Coach Cacace ha analizzato con attenzione quanto visto in Gara 2 sfruttando il poco tempo a disposizione per correggere alcune situazioni tattiche ma soprattutto per ricaricare la squadra dopo la sconfitta che ha chiuso una lunga imbattibilità che durava dal mese di ottobre.

Ora è tempo di reagire anche perché Gara 4 si giocherà di nuovo alla Senatore mercoledì prossimo mentre l’eventuale Gara 5 è in programma sabato 18 maggio nuovamente a Napoli. La squadra che vincerà tre delle cinque gare sarà promossa in Serie B2, mentre la perdente affronterà la vincente degli incroci tra seconde e terze dei due gironi, Caivano, Meta, Arzano e Paestum, per il secondo posto che vale la promozione in una serie al meglio delle tre gare. One team one dream, una squadra un sogno e le foxes vogliono continuare a sognare: «Siamo una squadra tosta e ci rifaremo – ha dichiarato coach Paolo Cacace – Le ragazze sanno che la posta in palio è alta ma sono convinto che sapranno farsi valere, mettendosi subito alle spalle l’amarezza per la sconfitta in Gara 2». 

Sono ben dieci i precedenti tra le due compagini, sette in campionato, uno in coppa e due in post-season. Il bilancio è di sei vittorie per la GLS Salerno Guiscards e di quattro per la Volley World Napoli. Da ricordare infine che il match tra Volley World Napoli e GLS Salerno Guiscards sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook della Polisportiva Salerno Guiscards con collegamento a partire dalle ore 19:15.

Leggi anche