Skip to content

Pol. Santa Maria ko con il Nardò

Tris dei pugliesi contro i giallorossi già retrocessi
Pol. Santa Maria ko con il Nardò

La Polisportiva Santa Maria, già matematicamente retrocessa, si arrende in casa al Nardò. Al “Carrano” finisce 3-0 per i pugliesi. Al 9’ vantaggio ospite con un tocco ravvicinato di Ferreira, dopo un primo intervento miracoloso di Pappalardo. Nella ripresa i pugliesi dilagano. Al 36′ della seconda frazione Dammacco insiste e con caparbietà trova il raddoppio con un perfetto tiro. Al 46′ Enyan sigla la terza rete del match.

Polisportiva Santa Maria Cilento-Nardò, il tabellino

POLISPORTIVA SANTA MARIA CILENTO (3-5-2): Pappalardo; Cocino, Campanella, Brugaletta; Ferrante (42’ st Szymanski), Coulibaly, Borgia (17’ st D’Auria), Ventura (37’ st Baschiroto), Nunziante; Di Fiore (26’ st De Cono), Catalano (31’ st Gaeta). A disp.: Fezza, Tedesco, Petrosino, Bonfini. All.: Esposito.

NARDO’ (4-3-1-2): Della Pina; Cellamare, Lanzolla, Gennari, Russo; Borgo (19’ st Ceccarini), Guadalupi (43’ st Ria Nzuzi), Mariani; D’Anna (41’ st Milli); Ferreira (29’ st Gentile), Dammacco (42’ st Enyan). A disp.: Viola, Dambros, Gemma, Rossi. All.: Costantino.

ARBITRO: Akash Jose’ Maria Nuckchedy di Caltanissetta (Macchia-Laurieri)

RETI: 9’ pt Ferreira (N), 36’ st Dammacco (N), 46’ st Enyan (N)

NOTE: ammoniti Cocino (SM). Angoli: 8-6. Recupero: 2’ pt e 5’ st.

Leggi anche