Skip to content

Givova Scafati sconfitta indolore nel derby con Napoli

I canarini erano già salvi prima dell'inizio del match
Givova Scafati sconfitta indolore nel derby con Napoli

Il derby campano dell’ultima giornata del campionato di Serie A tra Ge. Vi. Napoli e Givova Scafati ha visto trionfare la prima per 102-92, al termine di una sfida in cui le difese si sono viste solo a sprazzi e comunque in brevissimi frangenti. Sono stati invece gli attacchi a prendere la scena per la gioia del pubblico intervenuto, che si è divertito a vedere due squadre dare spettacolo con belle giocate e colpi balistici.

Tranne il primo quarto di gioco, le redini del match sono state detenute sempre dai locali, che sono rimasti costantemente avanti nel punteggio, talvolta anche con un margine superiore alla doppia cifra. Solo nella prima parte dell’ultima frazione la compagine dell’Agro ha messo paura più da vicino l’avversario, bravo comunque a non far rientrare completamente in partita la diretta rivale.

Senza Henry, vittima di un risentimento muscolare nel riscaldamento pre-gara, alla truppa di patron Longobardi va dato il merito di aver almeno dato l’anima per l’intero arco della sfida, peccando in leggerezza quando c’era da mettere il fisico e l’intensità difensiva. Anche le
statistiche finali hanno premiato il lavoro dei napoletani, che hanno tirato dal campo con maggiori percentuali realizzative e giocato più di squadra (21 assist contro 14), oltre ad aver mandato sei uomini in doppia cifra e a canestro tutti quelli utilizzati (tranne Ebeling). Pinkins,
Gentile, Rossato, Robinson e Blakes sono invece stati gli atleti gialloblù a chiudere in doppia cifra la contesa.

Leggi anche