Skip to content

Trofeo Antonello Di Cerbo a Salerno

Dal 26 al 28 aprile l'iniziativa dedicata alla ginnastica artistica e ritmica per atleti Special Olympics
Trofeo Antonello Di Cerbo a Salerno

Dal 26 al 28 aprile 2024 si terrà, al PalaDiCerbo di Salerno, una iniziativa di Special Olympics Italia Onlus Team Campania, denominata “Trofeo Antonello Di Cerbo”, dedicata alla ginnastica artistica e ritmica per atleti Special Olympics. L’evento, in memoria di Antonello di Cerbo, primo Direttore Regionale di Special Olympics Team Campania, vuole proporre la cultura dello sport unificato nel fornire esperienze di assoluta “inclusione” e nasce anche con l’intento di dare vita ad un polo al sud dedicato alla ginnastica artistica e ritmica per atleti Special Olympics, così come da 15 anni a Genova vengono organizzate manifestazioni dedicate a Zita Peratti.

Il “making of”

La realizzazione di questa manifestazione è curata dal Team Campania di Special Olympics diretto da Salvatore Taurino in sinergia con l’Ambito S05 di Salerno e con la collaborazione della A.S.D. Ginnastica Salerno e del Comune di Salerno – Assessorato alle Politiche Sociali e Giovanili.

I partecipanti

L’evento vedrà la partecipazione di 115 atleti, con e senza disabilità intellettiva, provenienti da tutta Italia ed anche dalla Svizzera. La cerimonia di apertura, che si terrà il 26 aprile alle ore 18:00, sarà introdotta dalla sfilata di tutti i team partecipanti e dal corteo con la fiaccola olimpica portata da atleti Special Olympics, accompagnati dal campione olimpico Salvatore Amitrano. Dopo l’accensione del tripode presso la Stazione Marittima (molo Manfredi), la cerimonia proseguirà con gli interventi delle autorità presenti.

L’organizzazione

La manifestazione si avvale della preziosa disponibilità della Prefettura e della Questura di Salerno, del Comando Forze Operative Sud e della Stazione Marittima di Salerno. Gode anche del sostegno della Protezione Civile Regionale, della Centrale del Latte, della Croce Bianca di Salerno, della LEGEA, di CSV Salerno e della A.S.D. Judo Salerno.

I patrocini

Inoltre, l’evento ha il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Salerno, del Comune di Salerno, del CONI Regionale, di Sport e Salute Campania, del CIP Regionale, dell’Università degli Studi di Napoli Parthenope, dell’Ente Sportivo Sociale Europeo, della AEquilibrium, della CSEN, della VI Circoscrizione LIONS International dist. 108Ya, della Kiwanis, della FISR e della ANVCC.

Leggi anche