Skip to content

Gelbison ko con la Palmse ma salva

Per i rossoblu a segno Croce e Sicurella
Gelbison ko con la Palmse ma salva

La Gelbison cade in casa della Palmese per 4-2 ma raggiunge ufficialmente la salvezza. Eppure i cilentani passano in vantaggio con Croce, ma i padroni di casa non ci stanno e trovano subito il pari con Silvestro. Prima di andare al riposo Volpe ribalta la contesa siglando il 2-1. Nella ripresa La Palmese mette le cose in chiaro allungando prima con Potenza e poi con Kone. Il gol di Sicurella prima del triplice fischio serve solo a rendere meno amara nel punteggio la giornata della squadra di Erra che comunque festeggia la salvezza con due giornate di anticipo.

Palmese-Gelbison 4-2, il tabellino

PALMESE (4-3-3): Raffaelli; Magliocca, Russo, D’Orsi, Morlando; Fusco, Galdean, Potenza (45′ st Trevisone); Peluso (38′ st F. Puntoriere), Volpe (28′ st Kone), Silvestro. In panchina: Moccia, Romano, Fiele, Amato, Aquino, M. Puntoriere. Allenatore Gagliano (Grimaldi squalificato).

GELBISON (3-5-2): Milan; Tazza, Fontana, Muratori (11′ st Rodrigues); D. Ferrante, De Pasquale (17′ st G. Ferrante), Manzo (32′ st Dellino), Sicurella, Casiello (17′ st Gagliardi); Bubas (21′ st Barone), Croce. In panchina: Cervellera, Lollo, De Pace, Sall. Allenatore: Erra.

ARBITRO: Gai di Carbonia

RETI: 5’ pt Croce (G), 27’ pt Silvestro (P), 45’ pt Volpe (P), 19′ st Potenza (P), 31′ st Kone (P), 45’ st Sicurella (G)

NOTE – Spettatori: 1.000 circa. Ammoniti De Pasquale (G), Volpe (P), D. Ferrante (G). Recupero: 2’ pt, 5’ st.

Leggi anche