Skip to content

La Cavese non si ferma e cala il poker contro il Cynthialbalonga

La capolista nonostante la promozione già raggiunta regala altre gioie ai propri tifosi
La Cavese non si ferma e cala il poker contro il Cynthialbalonga

Poker della Cavese che a promozione conquistata ha fatto valere il fattore campo del “Lamberti” per battere 4-2 il Cynthialbalonga. Una gara emozionante e ricca di gol quella che ha aperto la 32esima giornata di Serie D girone G. Eppure in vantaggio sono andati gli ospiti con Cappai all’11’. Tre minuti dopo il Cynthialbalonga però resta in dieci uomini per l’espulsione, rosso diretto, di Santoni. E quindi la reazione della capolista che alla mezz’ora ha trovato il pari con Addessi. Quattro minuti più tardi il raddoppio ad opera di Troest.

Sulle ali dell’entusiasmo i padroni di casa cala pure il tris al 60′ con il solito Di Piazza. Nonostante l’inferiorità numerica gli ospiti riescono a ridurre le distanze con Calzona al 64′ ma in pieno recupero la squadra allenata da mister Di Napoli trova il poker con Felleca. Prima del triplice fischio finale il Cynthialbalonga resta in nove uomini per l’espulsione di

Leggi anche