Skip to content

Playoff: la Salerno Guiscards ospita il Santa Cecilia

Scatta la corsa che vale la promozione in Serie C2, il presidente D’Andrea: «In campo a testa alta»
Playoff: la Salerno Guiscards ospita il Santa Cecilia

È tempo di play off. Archiviata la stagione regolare, per il team calcio a 5 della Polisportiva Salerno Guiscards inizia il momento decisivo della stagione. Domani, sabato, con fischio d’inizio alle ore 15, il sodalizio del presidente Pino D’Andrea sfiderà il Santa Cecilia, nel match valido per il primo turno dei playoff che valgono la promozione in Serie C2. Per i Foxes Five è la seconda partecipazione consecutiva alla post-season. L’anno scorso, i ragazzi di mister Caserta al primo turno affrontarono in trasferta l’Albanella, con l’obbligo di centrare la vittoria per assicurarsi il passaggio del turno. Nonostante il fatto di essere andata due volte in vantaggio, la Salerno Guiscards, uscì dal campo sconfitta, seppur a testa alta, con il punteggio di 5-3.

Quest’anno, invece, il primo turno della lunga cavalcata che porta in serie C2, si gioca al PalaTulimieri e la compagine cara al presidente Pino D’Andrea avrà a disposizione due risultati su tre per centrare la qualificazione alla semifinale. Gli altri match in programma vedranno di fronte il Real Diano e l’Atletico Palomonte e il Belvedere contro la Giovine Ascea. In semifinale, già qualificato, dopo essersi posizionato al secondo posto in regular season, c’è il Futsal Maiori. L’obiettivo, naturalmente, è la qualificazione ma di fronte ci sarà un avversario decisamente ostico come il Santa Cecilia. Gli ebolitani hanno chiuso il campionato al settimo posto con trenta punti, con un ruolino di marcia di nove vittorie, tre pareggi e dieci sconfitte. Due di queste sono arrivate proprio contro la Salerno Guiscards che all’andata si è imposta in trasferta 4-3 mentre al ritorno dopo aver chiuso il primo tempo sotto di due reti, ha vinto 6-2.

Tutto questo, naturalmente, fa parte del passato e i playoff, come si suole spesso ascoltare, sono un campionato a parte. Si ricomincia da 0-0, con il passaggio del turno che si gioca in 60 minuti più recupero. Da ricordare che in caso di parità si disputeranno i supplementari, mentre in caso di ulteriore parità non sono previsti i calci di rigore ma si qualificherà la squadra meglio piazzata in campionato. I Foxes Five, ammortizzata la sconfitta ininfluente nell’ultimo turno contro il Belvedere, nel corso della settimana hanno lavorato con grande intensità per arrivare concentrati e carichi al primo appuntamento che vale la stagione.

 «Il raggiungimento dei playoff è per noi il risultato di un anno fantastico – ha dichiarato il presidente della Salerno Guiscards, Pino D’Andrea – un anno che ha visto la squadra crescere sotto tutti i punti di vista. Il grande lavoro di mister Ciro Caserta è sotto gli occhi di tutti, e non parlo solo dell’aspetto tecnico, ma anche dell’aspetto umano. Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo dichiarato ad inizio stagione, adesso sta a noi lanciare il cuore oltre l’ostacolo. Avverto la consapevolezza che sappiamo di essere imbattibili quando vogliamo, lo abbiamo dimostrato durante la stagione vincendo due volte ad Albanella contro la prima in classifica; dunque, non ci resta che affrontare questa nuova avventura a testa alta. Il mio in bocca al lupo va a tutte le squadre coinvolte in questo rush finale e che vinca il migliore». Ad arbitrare il match sarà il signor Gabriele Pastore di Battipaglia. Da ricordare, infine, che il match tra Salerno Guiscards e Santa Cecilia sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook ufficiale della Polisportiva Salerno Guiscards con collegamento a partire dalle 14:50.

Leggi anche