Skip to content

Lazio-Salernitana 4-1, Colantuono: «Troppa differenza e tanti errori»

Il tecnico dei granata: «Bisogna dare di più contro le squadre alla nostra portata»
Lazio-Salernitana 4-1, Colantuono: «Troppa differenza e tanti errori»

«Sapevamo che l’impegno sarebbe stato difficile, la Lazio era ferita dopo il derby. Poi ci abbiamo messo del nostro, almeno un paio di gol glieli abbiamo fatti fare noi. Contro queste squadre, dopo essere andati sotto, è difficile mettere a posto le cose. Ci hanno creato grosse difficoltà, ma questi errori non vanno fatti, specialmente contro queste squadre». Lo ha detto a Dazn Stefano Colantuono, tecnico della Salernitana, dopo la sconfitta per 4-1 contro la Lazio all’Olimpico.

«Il momento non è bellissimo, abbiamo dei giocatori fuori e la differenza tra le due squadre è netta. L’abbiamo tenuta sul 3-1 fino a quando abbiamo potuto, mentre il 4-1 ovviamente ti taglia le gambe – ha aggiunto l’allenatore granata -. Queste squadre alla prima occasione ti fanno gol, a livello psicologico non è facile. Ma per un finale degno e per stare fino alla fine sul pezzo, dobbiamo fare qualcosa di più. Non è contro Lazio o Bologna che possiamo capire chi siamo, ma le partite alla nostra portata dobbiamo farle in maniera diversa», ha aggiunto l’allenatore dei granata che poi ha concluso sul futuro: «L’anno prossimo è lontano, non è il caso di parlarne, poi c’è una proprietà che deciderà quali saranno le strategie. Ora è prematuro».

Leggi anche