Skip to content

Palmese-Manfredonia, sospesa a inizio secondo tempo per malore di un tifoso

L'arbitro ha fischiato tre volte e quindi la gara andrà conclusa ripartendo dal 2-2 nei prossimi giorni
Palmese-Manfredonia, sospesa a inizio secondo tempo per malore di un tifoso

Partita sospesa al 51′ per un malore accusato da un tifoso locale. Si tratta di Palmese-Manfredonia gara valida per la 30a giornata del campionato di Serie D girone H. Una gara finita quando il risultato era di 2-2 per malore di uno spettatore di casa che ha turbato tutti coloro che erano presenti al “Comunale” di Palma Campania.

I padroni di casa erano passati in vantaggio al 10′ con Fusco, poi il pari degli ospiti al 23′ con Babaj. Rossoneri di nuovo avanti al 34′ con Volpe quindi prima di andare negli spogliatoi per il riposo di metà tempo il 2-2 di Guadalupi. Il ritorno in campo e il triplice fischio dopo appena sei minuti di gioco della ripresa per un malore occorso a un tifoso locale. Ora bisognerà capire quando recuperare il restante della gara.

Leggi anche