Skip to content

L’allenatore del S. Egidio aggredito da tesserati dell’Ebolitana

Il trainer era in tribuna dopo l'espulsione: l'intervento delle forze dell'ordine ha evitato il peggio
L’allenatore del S. Egidio aggredito da tesserati dell’Ebolitana

Aggressione all’allenatore del Sant’Egidio Calcio da parte di alcuni tesserati dell’Ebolitana. A denunciare quanto accaduto è stata la società dell’Agro nocerino in un comunicato.

Il Sant’Egidio Calcio – si legge nella nota – intende condannare fermamente quanto accaduto quest’oggi, visto che il nostro allenatore Giovanni Fontanella, espulso nella prima frazione di gioco, è stato aggredito fisicamente dai dirigenti dell’Ebolitana in tribuna. È stato possibile placare l’aggressione soltanto grazie all’intervento delle forze dell’ordine ed il nostro allenatore è stato soccorso dall’ambulanza. La nostra società è scossa per l’accaduto, soprattutto perché questo vile gesto è stato commesso dai dirigenti dell’Ebolitana, persone che dovrebbero rappresentare i valori di questo sport e che, invece, si sono dimostrate persone che nulla hanno a che fare con questo mondo.Infine la società comunica che procederà per vie legali denunciando e querelando la società Ebolitana Calcio 1925 ed i dirigenti che hanno commesso l’aggressione“.

Leggi anche