Skip to content

Bologna-Salernitana 3-0, per i granata la salvezza è un miraggio

Reti di Orsolini, Saelemaekers e Lykogiannis
Bologna-Salernitana 3-0, per i granata la salvezza è un miraggio

Salernitana sotto di due reti alla fine del primo tempo contro il Bologna al “Dall’Ara”. In rete al 14′ Orsolini. Conclusione pazzesca del numero 7 rossoblu che stoppa alla perfezione un lancio lungo di Calafiori e la piazza nel sette dalla parte opposta col mancino. Nulla da fare per Costil e decimo gol in campionato per Orsolini. Sul finale di frazione raddoppio di di Saelemaekers. Palla persa in uscita dalla Salernitana, Freuler tocca per Saelemaekers che si inventa un destro secco a effetto dalla sinistra che termina la propria corsa sotto il sette dalla parte opposta. Nel finale di ripresa fiammata dei rossoblu con Lykogiannis che chiede l’uno-due a Saelemaekers e piazza la palla nell’angolino basso col piatto destro. Tris rossoblu e partita definitivamente chiusa.

BOLOGNA (4-2-3-1): Ravaglia; Posch, Lucumi, Calafiori, Lykogiannis; Aebischer, Freuler; Orsolini, Ferguson, Saelemaekers; Odgaard. A disp: Bagnolini, Skorupski, Corazza, De Silvestri, Ilic, Kristiansen, Fabbian, El Azzouzi, Moro, Urbanski, Castro, Karlsson, Zirkzee, Ndoye. All: Motta.

SALERNITANA (4-4-1-1): Costil; Pierozzi, Manolas, Pirola, Pellegrino; Tchaouna, Maggiore, Basic, Bradaric; Candreva; Simy. A disp: Fiorillo, Salvati, Boateng, Pasalidis, Sambia, Ferrari, Zanoli, Coulibaly, Martegani, Legowski, Weissman, Gomis, Vignato, Ikwuemesi. All: Colantuono.

Arbitro: Feliciani di Teramo (L. Rossi/M. Rossi. IV: Rutella. Var: Guida. Avar: La Penna)

Leggi anche