Skip to content

Salernitana, Fazio e Pirola pronti per il Cagliari

di Sabato Romeo
Manolas sarà valutato giorno dopo giorni. Fuori Boateng, Pierozzi e Gyomber. Liverani studia le alternative
Salernitana, Fazio e Pirola pronti per il Cagliari

Per la Salernitana cara al presidente Danilo Iervolino l’emergenza difensiva che rientra e la volontà di trovare nuove risorse. Da una parte la strigliata ieri pomeriggio del patron e la delusione per il pari di Udine. Dall’altra le buone notizie che arrivano dal campo.
La marcia d’avvicinamento in casa Salernitana verso la trasferta di sabato a Cagliari si apre con il ritorno in gruppo di Federico Fazio e Lorenzo Pirola. L’argentino ha smaltito il virus intestinale che lo aveva frenato a ventiquattro ore dalla trasferta di Udine, obbligando l’ex Roma ad alzare bandiera bianca. Confortanti anche le risposte arrivate da Pirola: dopo il lavoro di potenziamento atletico svolto settimana scorsa, ieri il capitano dell’Under 21 ha ripreso a lavorare con i compagni e ora punta con decisione alla trasferta in Sardegna.

Il “bollettino”

Sensazioni positive confermate anche dal calciatore ai tifosi all’uscita dal Centro Sportivo Mary Rosy ieri pomeriggio dopo l’incontro della squadra con patron Iervolino. Si gestisce invece Kostas Manolas: il centrale greco deve fare i conti con il problema all’adduttore rimediato nel secondo tempo di Udine. Si valuterà giorno dopo giorno. Out invece Boateng, Pierozzi e Gyomber. Sospiro di sollievo per Maggiore: il mediano era stato fermato dai crampi nei minuti finali di Udine ma ieri ha lavorato regolarmente.

Leggi anche