Skip to content

Salernitana-Monza 0-2, granata sempre più ultimi

Bersagliera condannata dai gol di Maldini e Pessina nella ripresa
Salernitana-Monza 0-2, granata sempre più ultimi

Salernitana ko in casa contro il Monza. I brianzoli si impongono per 0-2 all’Arechi nella gara valida per la 26ma giornata di Serie A. Reti di Maldini al 78′ e di Pessina all’83’. Per i granata, ultimi in classifica a 13 punti, si fa sempre più complicata la corsa per non retrocedere. Il tecnico Liverani, subentrato a Filippo Inzaghi, è alla sua seconda sconfitta in due gare. Balzo invece del Monza al quinto risultato utile consecutivo e alla seconda vittoria di fila dopo il successo sul Milan, la squadra di Palladino si porta a 36 punti agganciando momentaneamente Napoli e Torino all’undicesimo posto.

Salernitana-Monza, il tabellino

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Pasalidis, Manolas (61′ Boateng), Pellegrino; Zanoli, Basic (73′ Dia), Coulibaly (73′ Legowski), Bradaric; Kastanos, Candreva (87′ Simy); Weissman (62′ Tchaouna). In panchina: Costil, Allocca, Sambia, Martegani, Maggiore, Gomis, Vignato, Ikwuemesi. Allenatore: Liverani

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Izzo (74′ Kyriakopoulos), Pablo Marì (67′ Caldirola), A. Carboni (82′ Akpa Akpro); Birindelli, Pessina, Gagliardini, V. Carboni; Colpani (46′ Bondo), Mota Carvalho (67′ Maldini); Djuric. In panchina: Sorrentino, Gori, Donati, D’Ambrosio, Machin, Pedro Pereira, Zerbin, Colombo, Popovic. Allenatore: Palladino

ARBITRO: Fabbri di Ravenna (Pierotti/Cipriani. IV uomo: Minelli. VAR: Valeri-Mazzoleni)

RETI: 78′ Maldini, 83′ Pessina (M)

NOTE – Ammoniti: Pasalidis, Basic (S) Pablo Marì, Izzo (M). Angoli: 7-11. Recupero 4′ st.

La carica dei tifosi granata

Leggi anche