Skip to content

Salernitana, Dia verso l’esclusione

di Sabato Romeo
Il senegalese a rischio dopo i veleni post-Inter: al suo posto Liverani pensa a Weissman
Salernitana, Dia verso l’esclusione

Energia nuova per sbloccare un attacco in difficoltà. Fabio Liverani lavora sul reparto offensivo, cercando nuovo ossigeno per una Salernitana che fatica e non poco sotto porta. Appena cinque i gol realizzati in campionato nel 2024, con una sola gioia nelle ultime tre uscite, rimanendo a secco nelle trasferte di Torino e Milano. Per trovare due reti all’interno della stessa partita bisogna ritornare al pari con rimpianti con il Milan dello scorso dicembre. Serve una scossa dagli attaccanti, con il solo Weissman a timbrare il cartellino nel suo personale debutto con l’Empoli. Ancora in bianco invece lo score degli altri elementi in rosa. Ci sarebbe anche lo squillo di Ikwuemesi, in gol in Coppa Italia con la Juventus, con il nigeriano ora scivolato indietro nelle gerarchie di Liverani.

Le soluzioni

Occhi anche sui trequartisti che hanno già flirtato con le gioie personali: Candreva illuminò il Maradona con una rete da applausi, con la Roma la prodezza di Kastanos non bastò per la rimonta. il primo e unico guizzo di Tchaouna resta quello dell’exploit di Verona. Liverani studia le sue bocche di fuoco e ragiona su una possibile riconferma del 3-4-2-1 per la sfida di sabato con il Monza, con due trequartisti a supporto del centravanti. Per il ruolo di prima punta Weissman è in vantaggio su Dia, con il senegalese destinato alla panchina dopo i veleni post-Inter.

Leggi anche