Skip to content

Inter-Salernitana, le probabili formazioni

di Sabato Romeo
Esordio di fuoco per il nuovo tecnico Liverani questa Sera a San Siro contro la capolista
Inter-Salernitana, le probabili formazioni

La Salernitana scenderà in campo con il 4-3-1-2, modulo nuovo di zecca per provare a sorprendere gli avversari ma soprattutto trovare certezze. Davanti ad Ochoa, la grande novità è la possibile esclusione dal primo minuto di Boateng: il tedesco non è al top della condizione, fiaccato da una full-immersion dispendiosa. Serve cautela per evitare guai peggiori. Per questo motivo, Pellegrino parte favorito per far coppia con il debuttante Manolas nel cuore della difesa, lasciando a Sambia e Zanoli, quest’ultimo dirottato sulla sinistra, il compito di agire sulle corsie. In panchina si rivedrà Pasalidis, out invece Gyomber, Fazio, Pirola e Bradaric. In mezzo al campo, spazio al terzetto Maggiore, Basic, Lassana Coulibaly, con il croato che agirà da playmaker. Sulla trequarti Candreva, alle spalle della coppia pesante composta da Dia e Weissman. L’israeliano ha convinto nel debutto con gol contro il Genoa e sarà l’arma in più per provare a sorprendere l’Inter.

Dall’altra parte, i nerazzurri vogliono provare ad archiviare il discorso campionato per concentrarsi sulla super sfida con l’Atletico Madrid di Champions League. Inzaghi non avrà lo squalificato Acerbi ma pensa ad un mini-turnover: in difesa chance per Bisseck, sulle fasce chance per Dumfries e Carlos Augusto. Davanti potrebbe tirare il fiato Lautaro Martinez: al suo posto Arnautovic in coppia con Thuram.

Leggi anche