Skip to content

Salernitana-Empoli 1-3, Inzaghi: «Sono deluso, ma dobbiamo ripartire»

Il tecnico dei granata: «Non avevo il sentore di poter subire gol»
Salernitana-Empoli 1-3, Inzaghi: «Sono deluso, ma dobbiamo ripartire»

«Sono molto amareggiato, dobbiamo rimboccarci le maniche e ripartire». Sono le parole di Filippo Inzaghi, allenatore della Salernitana, dopo la sconfitta interna per 3-1 contro l‘Empoli. «Dopo aver raggiunto il pareggio avevamo in mano la partita. Non avevo il sentore di poter subire gol. Dispiace perché la squadra poi ci ha riprovato, ma da gennaio abbiamo molta sfortuna negli episodi, poi oggi il rigore ci ha tagliato le gambe. La gente e la società meritavano un altro tipo di risultato. Dobbiamo comunque continuare a lavorare e cercare di sfruttare le partite a disposizione, dobbiamo crederci ancora», spiega Inzaghi.

Il tecnico dei granata ha quindi aggiunto: «Se capitano sempre episodi sfortunati evidentemente siamo noi a dover fare qualcosa in più. Sono il primo responsabile, avevo immaginato un altro tipo di partita. Adesso dobbiamo rimboccarci le maniche e cercare di ripartire».

Leggi anche