Skip to content

Salerno Guiscards sfida Napoli: in palio c’è la Coppa Campania

Al PalaBerlinguer di Bellizzi la finalissima che assegna il primo trofeo stagionale
Salerno Guiscards sfida Napoli: in palio c’è la Coppa Campania

La prima storica volta. La prima storica finale. Sabato pomeriggio, con fischio d’inizio alle 18:30, la GLS Salerno Guiscards affronterà la Volley World Napoli nella finalissima della Coppa Campania 23/24. Dopo aver battuto l’Elisa Volley Pomigliano in semifinale, le ragazze care al presidente Pino D’Andrea cercheranno di completare l’opera e di portare a casa il primo trofeo stagionale. Teatro del match sarà il PalaBerlinguer di Bellizzi pronto a riempirsi e colorarsi dei tanti tifosi che saranno presenti per incitare capitan Corallo e compagne.

Un match tutto da vivere e che si annuncia assolutamente spettacolare. In campo, classifiche del girone di andata alla mano, si sfideranno, infatti, le due compagini che meglio hanno fatto in questa prima parte di stagione. Non è certo un caso, pertanto, che siano arrivate a giocarsi la finale di Coppa Campania. La Volley World, infatti è capolista del Girone A, la GLS Salerno Guiscards guida il Girone B. Dieci vittorie su dieci con un solo set perso, sul campo dell’Arzano, è il ruolino di marcia in campionato della compagine partenopea che in semifinale, sabato scorso, ha liquidato in casa il Consorzio Napoli con il punteggio di 3-1. Formazione sicuramente esperta, con giocatrici che hanno militato in categorie superiori o che hanno già vinto la Serie C, la Volley World Napoli di coach Menditti sta rispettando in pieno i pronostici di inizio stagione che la davano tra le grandi favorite per il salto di categoria.

La GLS Salerno Guiscards arriva, dal canto suo, a questa sfida con una striscia di nove vittorie consecutive, tra campionato e coppa, con una squadra in continua crescita, dal punto di vista fisico ed anche tecnico, grazie anche al recupero della schiacciatrice Di Genua e alla sempre maggior consapevolezza nei propri mezzi di un gruppo coeso e motivato. Negli occhi di tutti c’è ancora la splendida vittoria contro Pomigliano, con un gioco veloce e spettacolare ma c’è anche la convinzione che questa squadra abbia ancora importanti margini di miglioramento. Nel corso della settimana agli ordini di coach Paolo Cacace, le ragazze hanno lavorato con grande intensità per arrivare nelle migliori condizioni al match.

Una sfida che rappresenta un appuntamento storico non solo per la società del presidente Pino D’Andrea ma per l’intero movimento di pallavolo di Salerno città. «Per la nostra società – ha dichiarato il massimo dirigente della GLS Salerno Guiscards – è un traguardo storico, che premia il lavoro svolto fino ad oggi. Ci aspetta sicuramente una partita molto difficile, ma quest’anno vedo un gruppo compatto che riesce ad affrontare le sfide con la giusta lucidità. Al di là del risultato, sarà sicuramente una finale che rappresenterà un momento di crescita per tutta la società». Sono ben sette i precedenti tra le due compagini, tutti relativi a match di campionato. Il bilancio è di cinque vittorie per la GLS Salerno Guiscards e di due successi, ottenuti entrambi nella scorsa stagione, per la Volley World Napoli. 

Leggi anche