Skip to content

Rivoluzione Salernitana, otto acquisti e sei cessioni

Chiuso il calciomercato, i granata protagonisti. Il diggì Sabatini su Instagram: «Tutti insieme 5%»
Rivoluzione Salernitana, otto acquisti e sei cessioni

Sono 8 gli acquisti della Salernitana nella sessione invernale del calciomercato. La squadra granata con la timone il direttore generale Walter Sabatini è stata tra le più attive nella massima serie cercando di rifarsi il look e poter così tagliare quel traguardo salvezza che vorrebbe dire compiere una vera impresa.

Gli acquisti della Salernitana nella sessione invernale del calciomercato

L’ultimo acquisto in ordine di tempo, anche perché arrivato proprio sul gong, è stato l’attaccante israeliano Shon Weissman di proprietà del Granada. prima di lui però i granata hanno acquistato: il centrocampista Iron Gomis dal Kasımpaşa Spor Kulübü, il centrocampista Emanuel Vignato dal Pisa, il difensore Marco Pellegrino dal Milan, il difensore Triantafyllos Pasalidīs dall’Ofi Creta, il centrocampista Toma Basic dalla Lazio, il difensore Alessandro Zanoli dal Napoli e il difensore Niccolò Pierozzi dalla Fiorentina. Jerome Boateng invece verrà ufficializzato solo domani visto che svincolato può firmare anche dopo la fine del calciomercato.

Le cessioni della Salernitana nella sessione invernale del calciomercato

Sei invece coloro che hanno salutato i granata. Il primo in ordine di tempo a uscire è stato Pasquale Mazzocchi che si è accasato al Napoli, poi a seguire: Emil Bohinen al Genoa, Flavius Daniliuc al Salisburgo, Erik Botheim al Malmoe, Jovane Cabral che ha risolto il contratto per poi accasarsi all’Olympiakos e Khaleb Jimenez all’Atalanta Under 23.

Il commento di Walter Sabatini su Instagram

Proprio Walter Sabatini ha affidato un primo commento sulle operazioni messe in campo attraverso una storia su Instagram. lapidario il dg ha scritto: «Tutti insieme 5%». Un monito che sa di carica a restare uniti e a credere nella salvezza.

Leggi anche