Skip to content

Lazio e Napoli si dividono la posta in palio

All'Olimpico zero gol e zero emozioni
Lazio e Napoli si dividono la posta in palio

Zero gol e poche emozioni nello scontro diretto dell’Olimpico per la zona Europa. Lazio e Napoli si annullano a vicenda e danno vita a uno 0-0 che non cambia più di tanto la classifica delle due squadre. I biancocelesti salgono infatti a quota 34 punti e agganciano momentaneamente la Fiorentina, a -2 dall’Atalanta quarta, mentre i campani avanzano a 32.

Lazio-Napoli, il tabellino

LAZIO (4-3-3): Provedel 6; Lazzari 6 (27′ st Pellegrini 6), Gila 6, Romagnoli 6.5, Marusic 6; Guendouzi 5.5 (32′ st Vecino 6), Cataldi 6.5 (39′ st Kamada sv), Luis Alberto 5.5; Isaksen 5.5 (39′ st Pedro sv), Castellanos 5.5, Felipe Anderson 5. In panchina: Sepe, Mandas, Hysaj, Casale, Rovella, Saná Fernandes. Allenatore: Sarri 6.

NAPOLI (3-4-2-1): Gollini 6; Ostigard 6.5, Rrahmani 6.5, Juan Jesus 6.5; Di Lorenzo 6, Lobotka 6.5, Demme 6 (15′ st Gaetano 6), Mario Rui 5.5 (35′ st Mazzocchi sv); Politano 5.5 (39′ st Lindstrom sv), Zielinski 5.5 (39′ st Dendoncker sv); Raspadori 5.5 (35′ st Ngonge sv). In panchina: Contini, Idasiak, D’Avino, Gioielli. Allenatore: Mazzarri 6.

ARBITRO: Orsato di Schio 6.

NOTE: Pomeriggio sereno, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Demme, Romagnoli, Gila, Cataldi, Ostigard. Angoli: 4-3 per la Lazio. Recupero: 0′; 5′.

Leggi anche