Skip to content

Calciomercato Salernitana, l’ultima tentazione è Lasagna

di Sabato Romeo
Ma il dg Sabatini non trascura la possibilità di portare Defrel. Riflessione su Gaetano del Napoli
Calciomercato Salernitana, l’ultima tentazione è Lasagna

«Non posso pensare al mercato, altrimenti rischierei di dover giocare io». La battuta colorita di Filippo Inzaghi è anche l’ammissione di un prepartita da vivere con l’emergenza infortuni e le tante sirene di mercato.«Mi fido ciecamente della mia società» il manifesto di Super Pippo che però aspetta rinforzi, con la Salernitana alle prese con la necessità di dover lavorare su diverse uscite per trovare risorse e sbloccare liquidità. Per l’attacco, il tecnico avrebbe espresso il suo gradimento per Kevin Lasagna. L’attaccante 31enne è in prestito ai turchi del Karagumruk ma è di proprietà del Verona. Il calciatore ha chiesto e ottenuto di non essere convocato per la sfida odierna con il Rizespor perché spera in una definizione della trattativa con la Salernitana.

Il dg Sabatini ragiona e non chiude le porte all’idea Defrel (Sassuolo). A fare spazio al nuovo attaccante sarà Botheim proposto in Svezia e che avrebbe raccolto l’interesse forte del Malmoe. Il club biancazzurro però avrebbe manifestato nelle scorse ore delle perplessità in merito alla querelle Tas legata all’ex capitano dell’Under 21 norvegese per il suo svincolo dal Krasnodar e che sarà ridiscussa a metà febbraio. Si lavora di diplomazia, con il mercato svedese che aprirà il 1 febbraio.

Intoppi da superare, così come per la definizione della posizione di Lovato. Il Torino ne aveva sondato la disponibilità per l’acquisto in prestito con diritto di riscatto, bloccando di fatto il calciatore in attesa di definire l’uscita di Zima. L’interesse forte dei piemontesi per il napoletano Ostigaard rischia di far saltare l’affare. La Salernitana spera in un affondo dell’Udinese, alla ricerca di un rinforzo in virtù della cessione di Perez al Napoli. L’addio di Lovato servirà a Sabatini per poter proporre a Boateng il contratto semestrale promesso al tedesco da giorni. Il dg però si è cautelato “bloccando” il possente francese Gerzino Nyamsi, in forza allo Strasburgo. Per Bronn interessamento della Sampdoria che vuole il tunisino in prestito ma chiedendo una compartecipazione per l’ingaggio. Strada in salita. Si sondano anche altre piste. Gianluca Gaetano è tentazione forte per dare qualità ed estro al gioco granata. Il Napoli lo ha messo nella lista dei partenti e apre al prestito semestrale. Cremonese e Parma spingono per averlo ma la serie B non alletta il talento di Cimitile. Riflessioni in corso su una possibile nuova avventura in Campania.

Leggi anche