Skip to content

Atalanta-Udinese 2-0, Miranchuk e Scamacca trascinano la Dea

Gli orobici conquistano tre punti utili in chiave Champions. Sempre più giù i friulani
Atalanta-Udinese 2-0, Miranchuk e Scamacca trascinano la Dea

L’Atalanta batte l’Udinese per 2-0 nel primo anticipo del sabato della 22esima giornata di Serie A e conquista tre punti importanti in chiave Champions League. I friulani invece rallentano la propria corsa in ottica salvezza. I gol degli orobici arrivano entrambi nella prima frazione. Apre le marcature al 33′ Miranchuk che servito da De Ketelaere conclude in modo sporco ma riesce comunque a mandare il pallone all’angolino battendo Okoye. Il raddoppio arriva prima di andare negli spogliatoi per il riposo di metà gara: rimessa laterale lunga di Holm, che trova De Ketelaere, il quale appoggia con la coscia Scamacca che incrocia alla grande la conclusione e trova il raddoppio. Nel secondo tempo è solo gestione da parte dell’Atalanta con l’Udinese che non riesce mai a trovare il varco giusto per rientrare in gara.

Atalanta-Udinese 2-0, il tabellino

ATALANTA (3-4-3): Carnesecchi 6.5; Scalvini 6.5 (35′ st Palomino sv), Djimsiti 7, Kolasinac 7; Holm 6.5 (24′ st Hateboer 6), Ederson 6, De Roon 6.5, Ruggeri 6.5 (24′ st Zappacosta 6); Miranchuk 8 (43’st Muriel sv), Scamacca 7 (24′ st Pasalic 6), De Ketelaere 7.5. In panchina: Musso, Rossi, Toloi, Tourè, Bakker, Adopo. Allenatore: Gasperini 7.5.

UDINESE (3-5-1-1): Okoye 6; Ferreira 5, Perez 5, Kristensen 5; Ebosele 5.5 (1′ st Ehizibue 6), Lovric 5.5 (35’st Brenner sv), Walace 5.5, Samardzic 5.5 (16′ st Payero 6), Kamara 5.5 (31′ st Zemura 6); Thauvin 6 (16′ st Pereyra 6); Lucca 5.5. In panchina: Silvestri, Padelli, Masina, Zarraga, Success, Tikvic, Camara, Kabasele, Giannetti. Allenatore: Cioffi 5.

ARBITRO: Piccinini di Forlì 6.

RETI: 33′ pt Miranchuk, 46′ pt Scamacca.

NOTE – Spettatori: 14.716. Ammoniti: Kristensen, Pasalic, De Roon. Angoli: 4-4. Recupero: 1′ pt, 3′ st.

Leggi anche