Skip to content

La Gelbison si prende il derby con l’Angri

Protagonista della partita Croce autore dei due gol decisivi
La Gelbison si prende il derby con l’Angri

La Gelbison torna a vincere. I rossoblu cilentani battono 2-0 nel derby salvezza l’Angri e allontanano la zona bassa della classifica. Grande protagonista bomber Croce che ha siglato una doppietta nel primo tempo e indirizzato una partita sempre ben condotta dai padroni di casa che non sono mai andati in affanno. Match sbloccato poco dopo il quarto d’ora dal capitano del sodalizio vallese che poi ha raddoppiato prima di andare negli spogliatoi per il riposo di metà gara. Nella ripresa, annullato il tris a Bubas, la Gelbison ha controllato senza mai subire una vera e propria reazione dei grigiorossi.

Gelbison-Angri, il tabellino

GELBISON (3-5-2): Milan; De Pace, Manzo (24′ st Kosovan), G. Ferrante (48′ st Muratori); Fontana, Sicurella, D. Ferrante, Tazza, De Pasquale (36′ st Lollo); Rodriguez (15′ st Bubas), Croce (44′ st Dellino). In panchina: Cervellera, Casiello, Altamura, Muratori, Sall. Allenatore: Erra.

ANGRI (4-3-3): Palladino; Picascia, Schiavino, Allegra, Mettivier (11′ st Di Mauro); Kljajic (41′ st Rosolino), Herrera (34′ st Acampora), Fabiano (27′ st Caccavallo); Palmieri (11′ st Giorgio), Ascione, Longo. In panchina: Scarpato, De Marco, Sabatino, De Franco. Allenatore: Di Costanzo.

ARBITRO: Antonio Spera di Barletta (Pone-Tallarico).

RETI: 16′ pt e 48′ pt Croce.

NOTE – Ammoniti: De Pace (G); Kliajic (A), Tazza (G), Manzo (G), Kosovan (G), Caccavallo (A), Lollo (G). Angoli: 2-6. Recupero: 3′ pt, 5′ st.

Leggi anche