Skip to content

Inzaghi avverte l’amico Gila: «Domineremo il match»

Il tecnico della Salernitana lancia Basic dal primo minuto con il Genoa: «Dimostrerà la sua qualità. Vogliamo fare noi la partita»
Inzaghi avverte l’amico Gila: «Domineremo il match»

Filippo Inzaghi ha presentato Salernitana-Genoa annunciando la defezione pesantissima di Federico Fazio: “Mi prendo ancora qualche ora di riflessione per scegliere la formazione. Ora però dobbiamo continuare su quello che è scattato in noi, ovvero una reazione che purtroppo non è valsa punti ma abbiamo fatto tanto e meritavamo di più. Mancano 18 finali: questa è importante ma abbiamo ancora tante sfide e soprattutto dopo Verona abbiamo perso tanti calciatori che hanno fatto le nostre fortune. Abbiamo comunque messo in campo voglia, spirito, senso di appartenenza, identità che si è ricreata anche leggendo gli striscioni dei nostri tifosi”.

La novità

Inzaghi lancia Basic: “Generalmente non utilizzo i nuovi dall’inizio ma lui giocherà. Migliorerà scendendo in campo dal primo minuto perché ha qualità e li dimostrerà. Vogliamo far noi la partita, comandare il gioco e vincere. Contro una squadra forte e allenata da un grande amico ma vogliamo dominare e controllare il match. Con Juve e Napoli serviva una maggiore attenzione difensiva. Mi aspetto un altro tipo di partita. Arbitri? Voglio lasciarmi tutto alle spalle. Domani ci sarà Orsato che è il miglior arbitro al mondo. Ora dobbiamo pensare solo a noi e a vincere”.

Leggi anche