Skip to content

Bartoletti: «La Salernitana ha i numeri per la A»

di Christian Vitale
L’esperto giornalista elogia i tifosi e promuove il dg Sabatini e mister Inzaghi
Bartoletti: «La Salernitana ha i numeri per la A»

«La Salernitana si deve e si può assolutamente rilanciare, già dalla delicata gara interna contro il Genoa». A dircelo è stato il giornalista Marino Bartoletti impegnato nella promozione del suo ultimo libro “La partita degli dei”. «La squadra ha tutte le potenzialità per raggiungere l’obiettivo salvezza. -continua l’ex volto noto della Rai – Nulla è compresso e nessun discorso può essere chiuso in questo momento della stagione. Credo che la piazza abbia, poi, il massimo dell’entusiasmo che serve in questi frangenti».
Sul momento dei granata l’opinionista e conduttore televisivo aggiunge: «Nelle ultime uscite la squadra ha preso spesso gol oltre l’ultimo minuto, aspetto che va analizzato e superato, ma la prestazione si è sempre vista».

Le previsioni

I granata si aggrappano, ora, anche alle intuizioni di mercato di Walter Sabatini. Lo scrittore romagnolo, prossimo al suo settantaquattresimo compleanno, sul direttore generale scelto qualche settimana fa dal presidente del club granata Danilo Iervolino, ammette: «La Salernitana si è messa, anzi rimessa, in mani sicure. Sabatini è uno dei migliori nel suo lavoro, lo reputo un grande conoscitore di calcio e di talenti. Metterà senza dubbio il suo zampino, e lo sta già facendo in questi giorni, nella corsa alla salvezza. È anche molto simpatico per questo suo modo diretto, e senza troppi giri parole, di comunicare». Sabatini al suo arrivo a Salerno affermò, ad esempio, che la posizione di Inzaghi non era sicura. A riguardo l’ideatore, nel ’93, della trasmissione “Quelli che il calcio”, scherza dichiarando: «Walter ogni tanto inciampa in qualche dichiarazione, che non lede minimamente sulla sua bravura professionale. A Inzaghi va data fiducia, poi – continua ridendo – Pippo é in primis un mio amico».

Leggi anche