Skip to content

Genea Lanzara, sfida casalinga con Teramo

Munda: «Vogliamo ripartire con il piede giusto»
Genea Lanzara, sfida casalinga con Teramo

La Genea Lanzara ritorna a giocare dinanzi al pubblico di casa. Questo sabato, alle ore 18:30, capitan Milano e compagni affronteranno la Lions Teramo nella prima giornata di ritorno del campionato Nazionale di Serie A Silver. L’obiettivo dei salernitani è quello di aprire la seconda parte di stagione con un bel successo dinanzi al pubblico amico: i due punti in palio sono fondamentali per fare un passo in più verso l’obiettivo stagionale, ovvero quello di rientrare nel novero delle otto squadre qualificate ai PlayOff Promozione. Sotto le direttive di coach Pasquale Maione, i giovani salernitani hanno lavorato alacremente in settimana per arrivare nella migliore delle condizioni, consapevoli dell’ importanza della posta in palio.

«Ci aspetta una partita sicuramente non semplice ma dove siamo chiamati a dare il massimo – dichiara Daniele Munda, ala della Genea Lanzara – veniamo da una lunga pausa, dunque a prescindere il match sarà insidioso ma con i miei compagni di squadra abbiamo lavorato davvero bene nel corso di queste settimane ed in maniera piuttosto intensa. Giocare in casa è sicuramente un fattore a nostro vantaggio e siamo consapevoli che non possiamo perdere punti tra le mura amiche. Teramo è una squadra molto determinata, che non molla mai e che non ha nulla da perdere quindi arriverà a Salerno con alte velleità. Dal canto nostro ripartiamo con la determinazione nel voler fare meglio rispetto al girone di andata, il punto di forza è il collettivo, siamo un gruppo giovanissimo e davvero unito e questo a mio avviso è davvero importante».

Leggi anche