Skip to content

Salerno, a Matierno si inaugura “Sport di tutti”

L'evento promosso dal ministro Abodi e coordinato dalla Hippo Basket sarà presentato venerdì al PalaSilvestri
Salerno, a Matierno si inaugura “Sport di tutti”

Sport di Tutti – Quartieri” apre a Matierno. Presentazione venerdì 19 gennaio presso l’It Svil Arena del PalaSilvestri con il coach della nazionale italiana di basket femminile Andrea Capobianco. Previsto l’intervento del motivational coach Max Monaco nel talk a cura di PFormLab. A seguire la School Cup con rappresentative studentesche con Hippo Basket e Power Basket Salerno.

L’iniziativa

Un’iniziativa promossa dal Ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi attraverso il Dipartimento dello Sport in collaborazione con Sport e Salute SpA, la società dello Stato per la promozione dello sport e dei corretti stili di vita. Un modello d’intervento sportivo e sociale che mira ad abbattere tutte le barriere di accesso allo sport e declina concretamente il principio del diritto allo sport per le persone e nelle comunità. Il progetto, che ha durata di due anni, intende favorire l’alleanza educativa tra il sistema sportivo e il sistema del terzo settore grazie a presidi al servizio delle comunità di riferimento. Infatti, si prevede la realizzazione di attività di natura sportiva e educativa, svolte attraverso Presidi situati in quartieri disagiati, e rivolte a tutta la comunità, con particolare attenzione a bambine e bambini, ragazze e ragazzi, donne/uomini e persone over 65.

Coordinamento e partner

Il coordinamento dell’iniziativa di sarà a cura della Asd Hippo Basket Salerno, in qualità di capofila, e garantisce la promozione, attraverso l’attività fisica gratuita, la pratica sportiva e stili di vita sani, un miglioramento delle condizioni di salute e benessere psico-fisico degli individui e di favorire la coesione sociale delle comunità. A supporto dell’iniziativa, ci saranno i seguenti Partner con le relative attività proposte: Pform Lab Associazione Di Promozione SocialeClub Scherma Nedo Nadi Salerno S.C.S.D.Asd Joker Sport VolleySalus Srl Stratego Comunicazione SrlIstituto Scolastico S. Tommaso D’Aquino.

Il programma

Alle ore 10,30 la conferenza stampa del progetto alla presenza del sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e degli altri rappresentanti delle Istituzioni, del coordinatore regionale Sport e Salute Campania Francesca Merenda, dei referenti del progetto Giosafat Frascino, presidente Hippo Basket Salerno, Alfonso Esposito, Ceo di PFormGroup, Sabrina Ferrara, presidente dell’associazione PFormLab. A seguire interverrà il CEO di I.T. Svil Carlo Mancuso che illustrerà la genesi e le attività dell’It Svil Arena. Alle ore 11,30 è previsto un talk motivazionale promosso da PFormLAB, rivolto agli studenti, con la presenza di due testimonial d’eccezione, Andrea Capobianco, coach della nazionale italiana di basket femminile, e Max Monaco, motivational coach. Infine, alle ore 12,15 la “School Cup”, una competizione tra rappresentative studentesche organizzata in collaborazione con Hippo Basket e Power Basket, società che milita nel campionato di serie B interregionale.

L’obiettivo

L’evento coinvolgerà numerosi studenti delle scuole medie e superiori della città di Salerno, proponendo un momento di forte aggregazione e animazione territoriale. L’obiettivo è sottolineare l’importanza dello sport come strumento motivazionale e di inclusione anche in contesti difficili.

Leggi anche