Skip to content

Salerno Guiscards, derby alla Senatore con l’Agropoli Paestum

Le Foxes di coach Cacace a caccia di un successo per tornare in vetta
Salerno Guiscards, derby alla Senatore con l’Agropoli Paestum

Il punto di Eleonora Sorrentino, la vittoria contro il Volley Meta, la sesta consecutiva e il primo posto in classifica. Si era chiuso così in una palestra Senatore strabordante di entusiasmo il 2023 della Salerno Guiscards. Poi il turno di riposo obbligatorio previsto dal calendario, la lunga sosta natalizia e ora dopo più di un mese, finalmente, l’atteso ritorno in campo. Si riparte dalla Senatore, si riparte da un altro big match, da un derby, con l’obiettivo di tornare al comando della classifica. Sabato, con fischio d’inizio alle 19, la GLS Salerno Guiscards ospiterà l’Abn Academy Agropoli Paestum, nel match valido per la decima giornata del Girone B del campionato di Serie C. 

Per le ragazze care al presidente D’Andrea, la sfida della Senatore ha una valenza doppia. Innanzitutto, con un successo le foxes di coach Cacace tornerebbero al primo posto, considerato che in questo penultimo turno sarà il Consorzio Napoli, che precede capitan Corallo e compagne di due punti, ad osservare il turno di riposo e poi perché con un successo contro Agropoli Paestum, la GLS Salerno Guiscards, con un turno di anticipo, conquisterebbe la prima storica qualificazione alla Final Four di Coppa Campania, in programma il 27 gennaio e il 3 febbraio. Un duplice obiettivo da raggiungere in un match che sicuramente non sarà dei più facili. Paestum, infatti, arriverà alla Senatore con propositi bellicosi ed obiettivi importanti all’orizzonte, considerato il terzo posto in classifica ad appena quattro lunghezze proprio dalla GLS Salerno Guiscards. Fin qui il prossimo avversario delle foxes ha ottenuto sei vittorie, perdendo soltanto contro il Consorzio Napoli e il Volley Meta nell’ultimo turno disputato prima della sosta natalizia.

Squadra esperta con giocatrici di indubbio valore, Agropoli Paestum, squadra costruita per raggiungere almeno l’obiettivo play off, rappresenterà sicuramente uno scoglio duro da superare per la GLS Salerno Guiscards che dal canto suo potrà contare anche sul calore del pubblico pronto a riempire la Senatore in questo primo match del 2024. «Finalmente si torna in campo – ha dichiarato alla vigilia la palleggiatrice Simona Ruotolo – il nostro obiettivo è vincere perché vogliamo riconquistare il primo posto in classifica, dando seguito a quanto di buono fatto in questi primi mesi di campionato. Siamo cariche, abbiamo lavorato tanto durante la sosta per mettere benzina nelle gambe in vista di questa seconda parte di stagione. Il tifo del nostro pubblico, poi, potrà darci sicuramente una mano in più».

Sono stati, in effetti, molto intensi gli allenamenti sostenuti dalla squadra agli ordini di coach Cacace con il classico richiamo di preparazione, non tralasciando ovviamente il lavoro tecnico-tattico nel rettangolo di gioco. Grinta, consapevolezza, voglia di fare bene sicuramente non mancheranno alle Foxes che poi chiuderanno il girone di andata sabato 20 gennaio sul campo della Volley Project Pontecagnano. Due i precedenti tra GLS Salerno Guiscards e Paestum, entrambi relativi alla scorsa stagione ed entrambi vinti al tie break da Paestum.

Leggi anche