Skip to content

“Giovani D Valore”, squadre salernitane tra luci e ombre

di Orlando Savarese
Perde posizioni la Cavese. Bene Santa Maria e Paganese
“Giovani D Valore”, squadre salernitane tra luci e ombre

Stamattina la Lega Nazionale Dilettanti ha comunicato la terza graduatoria del progetto “Giovani D Valore”, volto a premiare a fine stagione con un contributo in danaro le tre società di ciascun girone che avranno fatto giocare più calciatori sotto i ventun anni. Rispetto alla precedente classifica comunicata a novembre, nel campionato di Serie D girone G è scesa di due posti la Cavese, che ora si trova in quinta posizione con 623 punti, sorpassata dalla Boreale (terza) e dal Latte Dolce (quarto). Ai primi due posti Atletico Uri e Anzio. Rimane il San Marzano in quintultima posizione, e la Nocerina ultima, due tra le squadre che impiegano meno under formati nel proprio settore giovanile.

Invece nel girone H la Polisportiva Santa Maria resta in testa con 825 punti, e la Paganese seconda a 729, davanti al Manfredonia che è terzo per utilizzo dei giovani cresciuti nella propria società. La Gelbison dal settimo posto sale al sesto, ancora molto staccata dal terzo, mentre l’Angri, che non si era presentato a Trapani per la partita di Coppa a causa della cancellazione del viaggio per avverse condizioni atmosferiche, è declassato per regolamento all’ultimo posto dei “Giovani D Valore”, e perciò escluso da ogni possibilità di premio per quest’annata.

Leggi anche