Skip to content

Salernitana sconfitta con la Juve, ora i rinforzi

di Alfredo Boccia
Vantaggio dei granata poi in dieci e battuti nel finale dai bianconeri
Salernitana sconfitta con la Juve, ora i rinforzi

La Salernitana gioca, passa in vantaggio, resta in dieci uomini, subisce il pari della Juventus e poi non si arrende ma nei minuti finali subisce il gol della sconfitta guadagnando zero punti in una classifica dove i granata restano malinconicamente ultimi. Considerata la prestazione offerta da Candreva e compagni speranza c’è, comunque, per pensare positivo. Ma ora servano i rinforzi per dare sostanza alla rimonta utile a restare in serie A. Costi quel costi. Sarà d’accordo anche il presidente Danilo Iervolino ieri nuovamente in tribuna all’Arechi per seguire la squadra del cuore sabato attesa a Napoli per un derby il cui esito è ancor più meno scontato dopo il tris rimediato dai campioni d’Italia a Torino contro i granata di patron Cairo. Ed un grazie va riconosciuto, in ogni caso, al soldato Inzaghi che allena una squadra ridotta all’osso con l’amore di un vero tifoso dell’ippocampo.

Leggi anche