Skip to content

La Pol. Santa Maria cade a Gallipoli

A decidere il match la rete di Benvenga
La Pol. Santa Maria cade a Gallipoli

La Polispostiva Santa Maria lotta con ogni mezzo ma nel finale si arrende al Gallipoli: in Salento finisce 1-0. Dopo un primo tempo di sostanziale equilibrio, nella seconda frazione sono i padroni di casa a spingere sull’acceleratore e a trovare il vantaggio con Benvenga: l’attaccante dei pugliesi, al 43′ del secondo tempo, fa partire un tiro giro che non lascia scampo a Spina. Dopo questa sconfitta i cilentani ritornano ad occupare il quintultimo posto.

Gallipoli-Pol. Santa Maria, il tabellino

GALLIPOLI (3-4-2-1): Dima; Monteleone, Benvenga, Fruci; Trinchera, Miggiano, Donnarumma, Bianco; Pissas (12’ st Mariano), Bacca (19’ st Montagnolo), Kapnidis. A disp.: Miggiano, De Donno, Ferilli, Marocco, Sliti, Schirosi, Demaleon, Colazzo. All.: Cavallaro.

POLISPORTIVA SANTA MARIA (4-3-3): Spina; Cocino, Campanella, Brugaletta, Ferrante (44’ st Gaeta); Borgia (29’ st Szymański, 39’ st Della Corte), Coulibaly, Nunziante; Maiese (24’ st Salzano), Tedesco, Catalano. A disp.: Cannizzaro, Gassama, Pane, Mudasiru, Bonfini. All.: Rogazzo.

ARBITRO: Lorenzo Nencioli di Prato (Ruocco-Bonicelli)

RETE: 43’ st Benvenga (G)

NOTE: ammoniti Catalano (SM), Fruci (G), Benvenga (G), Mariano (G), Campanella (SM), Salzano (SM)
Recupero: 1’ pt, Angoli: 3-4

Leggi anche