Skip to content

Verona-Salernitana, Iervolino e Sabatini assenti al “Bentegodi”

Il patron dei granata e il nuovo direttore generale studiano dalla tv: piace la soluzione De Rossi-Kolarov
Verona-Salernitana, Iervolino e Sabatini assenti al “Bentegodi”

Spettatori dalla tv per sostenere la Salernitana e soprattutto immaginare le prossime mosse. Danilo Iervolino e Walter Sabatini non saranno presenti domani al “Bentegodi”. Verona-Salernitana sarà una sfida che interesserà da vicino anche Daniele De Rossi. Figlioccio calcistico del dirigente nativo di Marsciano, l’ex centrocampista è nel mirino degli scaligeri oltre che idea granata. Discorsi futuri, con Inzaghi al momento confermato al timone della Salernitana ma condannato ad imboccare la strada giusta prima che sia troppo tardi.

L’area sportiva

Si ragiona anche su come implementare l’area sportiva. In pole position il nome di Aleksandar Kolarov, 38enne serbo anche lui pretoriano di Sabatini. L’ex terzino sarebbe la figura individuata come ds dopo l’addio di Morgan De Sanctis, con compiti “da campo” oltre che di supporto per un gennaio che si preannuncia rovente.

Leggi anche