Skip to content

Salerno Guiscards, sfida di Coppa Campania contro Stabia

Dopo la vittoria all’andata, la formazione di mister Caserta va a caccia dei quarti di finale
Salerno Guiscards, sfida di Coppa Campania contro Stabia

La Coppa per ritrovare il sorriso e per chiudere nel migliore dei modi il 2023. Ultimo impegno dell’anno solare per il team calcio a 5 della Polisportiva Salerno Guiscards che domani, sabato, con fischio d’inizio alle ore 15 al PalaTulimieri ospiterà lo Sporting Stabia. Il match è valido per la gara di ritorno degli ottavi di finale della Coppa Campania di Serie D. All’andata, nella sfida disputata lo scorso 31 ottobre, la Salerno Guiscards di mister Caserta si è imposta con il punteggio di 4-3, grazie alle reti di Sandro Vicinanza, Mutarelli, Corbo ed un’autorete, e ora ha davanti la grande opportunità di centrare per la prima volta nella storia i quarti di finale della manifestazione tricolore. Già gli ottavi, raggiunti dopo le vittorie ottenute contro Santa Marina e Liportese nella prima fase, hanno rappresentato un traguardo storico per la società cara al presidente Pino D’Andrea che però non vuole fermare il proprio cammino in questa competizione. Il match sarà importante anche per mettersi alle spalle la beffa prenatalizia sul campo della capolista Futsal Maiori, con il ko arrivato a dieci secondi dalla fine e per ritrovare il giusto entusiasmo in vista della ripresa del campionato, prevista per il sette gennaio. 

Le parole di D’Urso

«Torniamo in campo carichi e motivati – ha dichiarato alla vigilia Alberto D’Urso – dopo la cocente sconfitta arrivata nel finale contro il Futsal Maiori capolista. In questa last dance del 2023 contro lo Sporting Stabia, partiamo con un gol di vantaggio ma sarà decisamente una partita difficile. Conosciamo il valore dell’avversario ma siamo sicuramente in un buon momento. Nonostante gli infortuni e gli squalificati abbiamo una rosa valida che ci permette di essere competitivi contro chiunque. Vogliamo riprendere il nostro positivo cammino passando il turno con una vittoria». 

L’avversario

Lo Sporting Stabia arriva a questa sfida dopo aver eliminato nel turno precedente la Givova Pagani grazie al successo 4-2 al ritorno dopo aver perso l’andata con il punteggio di 3-2. In campionato la compagine stabiese, inserita nel Girone D, è penultima in classifica con otto punti conquistati in altrettanti match disputati, con un ruolino di marcia di due vittorie, due pareggi e quattro sconfitte nelle ultime quattro giornate, l’ultima delle quali sul campo del Tabor, nello scorso turno. La vincente di questa sfida affronterà nel prossimo turno la vincente del confronto tra Albanella e Real Diano. Le quattro squadre vincitrici degli incontri dei quarti di finale, si qualificheranno alla Final Four e saranno abbinate in due accoppiamenti, con gara unica ad eliminazione diretta, disputate in un palazzetto che sarà scelto nelle prossime settimane dal comitato regionale

Leggi anche