Skip to content

Inzaghi resta in bilico: pronti Sousa e De Rossi

di Alfredo Boccia
Al tecnico della Salernitana non basta il pari con il Milan: in caso di ribaltone sono alla finestra il portoghese e l'ex romanista
Inzaghi resta in bilico: pronti Sousa e De Rossi

Sotto esame il tecnico Filippo Inzaghi, per la sua posizione sulla panchina della Salernitana non fa primavera il pareggio conseguito contro il Milan dopo aver sfiorato fino al novantesimo quella vittoria che la magica gente dell’Arechi già pregustava. In caso di ribaltone-sostituzione il progetto in casa Salernitana sarebbe quello di richiamare ad allenare Costil e compagni l’ancora sotto contratto Paulo Sousa, un no del portoghese aprirebbe le porte a Daniele De Rossi – ex calciatore di Roma e Nazionale – da sempre “caro” al neo direttore generale dell’ippocampo Walter Sabatini.

La sincerità del dg richiamato a Salerno dal presidente Danilo Iervolino, ieri ritornato in pubblico a parlare ed ufficialmente al lavoro per il club che tre stagioni fa aveva portato per mano ad una salvezza allora quantificata nel 7% di probabilità ma ora dallo stesso Sabatini ridotte in percentuale del 2% per quanto riguarda il campionato di serie A in corso, non deve apparire disarmante. L’esperto uomo di calcio e vita conosce molto bene certi meccanismi non codificati all’interno dello spogliatoio e, senza nascondersi dietro alcuno, non le manda a dire pur di responsabilizzare chiunque.

Vale anche per l’attuale tecnico Inzaghi con cui parlerà ad inizio della settimana prossima e prima della sfida a Verona importante in chiave salvezza. Conscio che se il mister farà bene nulla muterà, altrimenti prima della doppia gara in Coppa Italia e campionato contro la Juventus qualcun altro siederà in panchina al posto di Inzaghi da lui non scelto. E con quest’ultimo, di conseguenza, più di un calciatore potrebbe cambiare aria. Perché Walter Sabatini non vuole giocarsi la credibilità – e la A con la Salernitana – sbagliando per errori altrui che può evitare rinunciando a temporeggiare.

Leggi anche