Skip to content

Il 2023 del Circolo Canottieri Irno si chiude con il botto

Conquistati nuovi record e titoli nazionali
Il 2023 del Circolo Canottieri Irno si chiude con il botto

Si conclude davvero alla grande il 2023 del Circolo Canottieri Irno, in particolare con i risultati del canottaggio e della vela. È ancora Marta Piccininno a mettersi fortemente in luce all’Indoor Rowing, i Mondiali di Mississauga, in Canada, svoltisi in modalità mista (in presenza e a distanza), con tanti atleti ed atlete in gara anche dalle sedi delle rispettive società. La salernitana Marta ha battuto due record nel mondo nei 500 e nei 2000 metri PR3II. Ma la stessa Marta si è ripetuta pochi giorni dopo ai campionati italiani di Giugliano battendo ancora il suo record nei 2000 metri e conquistando anche il titolo iridato; dietro di lei un’altra campionessa del Circolo Canottieri, Maria Vittoria Lonvitano, diventata atleta di interesse nazionale. Perfetta parità di genere tra gli atleti del Circolo Canottieri ai campionati di Giugliano, perché insieme alle donne vincono il titolo nazionale anche gli uomini con Federico Pappalardo Campione d’Italia in PR2 ed il “mai domo” Alfonso Sanseverino campione italiano di remergometro nella categoria master.

Ai successi nazionali si aggiungono quelli regionali con tre medaglie d’oro, quelle dei giovani Rosario Pappalardo, Ginevra Amato e Maria Sofia Cupo. Per la vela si è svolto a Civitavecchia dall’8 al 10 dicembre scorso, nell’ambito di un programma nazionale rivolto all’attività velica giovanile, un raduno interzonale della classe ILCA 4 coordinato dal Tecnico Nazionale Fabio Zeni. Per la V zona (Campania) convocati i timonieri Andrea Vitolo e Lara Marano del Circolo Canottieri e della Lega Navale SA, selezionati grazie ai risultati ottenuti nel campionato di categoria. Un raduno di grande contenuto tecnico, caratterizzato da un’intensa attività svolta in acqua ed a terra con momenti formativi in aula ed in mare. D’altronde sono notevoli anche qui i risultati ottenuti dal Circolo Canottieri insieme alla Lega Navale di Salerno. A dicembre, a Napoli, nella seconda tappa del campionato zonale ILCA 2023-2024 organizzata dal prestigioso circolo Savoia (16-17 Dicembre), i due atleti hanno ottenuto due primi posti, con Lara Marano prima U16 femminile, e Andrea Vitolo primo U16 maschile. Intanto, per quanto riguarda gli altri sport, continua la ricerca di nuovi atleti per il Triatlhon che pure quest’anno ha regalato grosse soddisfazioni al sodalizio biancorosso, proseguendo un trend molto positivo.

Leggi anche