Skip to content

Gelbison ancora ko, alla Fidelis basta Cecere

I rossoblu non riescono a reagire dopo lo svantaggio e cadono in casa
Gelbison ancora ko, alla Fidelis basta Cecere

Cade ancora la Gelbison. I rossoblu vengono sconfitti per 1-0 dalla Fidelis Andria al “Carrano” di Castellabate. La squadra di mister Erra prova a tenere botta ma dopo che il primo tempo si è concluso a reti bianche con poche emozioni, a passare in vantaggio sono gli ospiti che al 53′ sfruttano un’indecisione del duo SallMilan per esultare con Cecere. La reazione dei padroni di casa non arriva anzi sono gli ospiti più volte a sfiorare il raddoppio.

Gelbison-Fidelis Andria, il tabellino

GELBISON (3-5-2): Milan; Sall (16′ st Tazza), Fontana, Muratori (47′ st D. Ferrante) ; G. Ferrante, Sicurella, Kosovan (16′ st Bubas), Tumminelli (30′ st Dellino), Rodrigues (30′ st Lollo); Gagliardi, Croce. In panchina: Crevellera, Casiello, De Pasquale, Rodriguez. Allenatore: Erra.

FIDELIS ANDRIA (3-4-1-2): Baietti; Giambuzzi, Telera,Padalino (33′ st Sasanelli); Riefolo, Cecere, Feola, Russo (48′ st Varsi); Strambelli; Scaringella (33′ st Quitadamo), Jeffrson (18′ st Bottalico). In panchina: Fratti, Ponzo, Piccioni, Lauriola. Allenatore: De Candia.

ARBITRO: Giuseppe Costa di Catanzaro (Mallimaci-Mazza).

RETE: 8′ st Cecere

NOTE – Ammoniti: Kosovan (G), Tumminelli (G), Russo (G), Riefolo (F). Angoli: 3-6. Recupero 0′ pt, 6′ st.

Leggi anche