Skip to content

Salernitana, ecco Dia e Tchaouna: più frecce nell’arco di Inzaghi

di Sabato Romeo
Rosa quasi al completo per la sfida con la Fiorentina, si ripartirà dal 3-4-2-1
Salernitana, ecco Dia e Tchaouna: più frecce nell’arco di Inzaghi

I sorrisi per i rientri di Dia e Tchaouna e una rosa quasi al completo. In casa Salernitana, la marcia d’avvicinamento alla trasferta di Firenze in programma domani permette a Filippo Inzaghi di recuperare pedine preziose. Ieri, su ammissione anche di Super Pippo, il gruppo ha riabbracciato Boulaye Dia e Loum Tchaouna. I fari erano puntati soprattutto sul numero 10, ancora alle prese con qualche fastidio alla caviglia destra dopo la distorsione rimediata in nazionale. Sensazioni positive e allenamento con il resto dei compagni, il primo dal suo ritorno dal Senegal, con giudizio rinviato alla rifinitura odierna su un’eventuale convocazione per la trasferta del Franchi.

Filtra però ottimismo, così come sul recupero di Tchaouna: l’ala francese ha superato la lesione muscolare al polpaccio e sprinta per un posto in panchina. Frecce in più da poter schierare dalla panchina, con l’allenatore granata Inzaghi che sembra aver sciolto le riserve sulla formazione da schierare dal primo minuto al Franchi.

Leggi anche