Skip to content

Salerno Guiscards vola: tre punti e secondo posto in classifica

Alla Senatore le foxes di coach Cacace superano I Koala
Salerno Guiscards vola: tre punti e secondo posto in classifica

Seconda vittoria consecutiva e secondo posto in classifica. Ha risposto presente la GLS Salerno Guiscards che, con esperienza e il necessario sangue freddo nei momenti caldi, ha avuto la meglio su I Koala Mignon, club di San Giuseppe Vesuviano, conquistando i tre punti nel match valido per la quarta giornata del girone B del campionato di Serie C.

La cronaca del match

Con la novità Chiara Montuori al palleggio, la formazione cara al presidente Pino D’Andrea ha provato a partire subito forte nel primo set, portandosi sul 4-1, ma la squadra ospite approfittando di qualche errore di troppo delle foxes si è ritrovata in vantaggio di due punti, 9-11. I punti di capitan Corallo, top scorer del match a quota 16 e quelli di Giovagnoli e Di Nicuolo hanno dato il là al primo vero allungo delle padrone di casa che sul 22-17 hanno pensato di aver già chiuso la pratica. Le ragazze de I Koala Mignon, invece, con grande orgoglio sono tornate a meno uno sul 23-22 e solo al secondo set point, la GLS ha chiuso il parziale 25-23.

La conquista del secondo set

Avvio sul filo dell’equilibrio anche nel secondo set con le ospiti trascinate dai punti di capitan Ascione che si sono portate avanti sul 6-8. Con Sergio in campo al posto di Elisa Di Nicuolo, la GLS ha infilato un break di cinque punti, con i muri di Sorrentino e Montuori e due attacchi di Rossin. Il doppio ace consecutivo di Corallo ha fatto esultare la Senatore e ha consentito alla GLS di andare in totale scioltezza fino al 25-17 finale.

Nel terzo set, la squadra di coach Cacace è scesa in campo intenzionata a chiudere la pratica nel più breve tempo possibile. Pronti via e subito con Rossin subito sugli scudi. Miglino è entrata poi al posto di Giovagnoli, facendo il suo esordio stagionale con Sorrentino che con due punti consecutivi ha portato il tabellone di una Senatore, ancora una volta piena e festante, sul 10-3. Sull’asse Guarracino-Mongiello, le ospiti hanno provato a rientrare riportandosi sul 12-10, ma il nuovo allungo delle foxes è stato perentorio con il set che si è chiuso 25-13.

Montuori, la migliore in campo

Grande festa in casa GLS Salerno Guiscards per questo successo che vale il secondo posto a due lunghezze dalla capolista Meta Volley: «Abbiamo concesso troppo alla squadra avversaria – ha dichiarato a fine partita Chiara Montuori, premiata come migliore in campo dal main sponsor GLS – ma nei momenti decisivi abbiamo fatto vedere chi siamo e quale possa essere il nostro potenziale. Ci siamo fatti valere ma sicuramente vogliamo migliorare perché queste non sono le prestazioni che vogliamo. Sono convinta che possiamo fare di più e che faremo vedere tante cose belle». Nel prossimo turno, infine, la GLS Salerno Guiscards sarà di scena sul campo dell’Academy School Avellino.

Leggi anche