Skip to content

La Paganese si fa agguantare dalla Fidelis Andria nel finale

La squadra di Agovino raggiunta nel finale dai pugliesi
La Paganese si fa agguantare dalla Fidelis Andria nel finale

Finisce 2-2 la sfida tra Paganese-Fidelis Andria. Una gara che sa di trascorsi di Serie C si è giocata per la prima volta in Serie D e ha visto gli ospiti passare in vantaggio al 23′ con Scaringella che di testa supera Pinestro. La risposta dei padroni di casa si concretizza prima di andare negli spogliatoi per il riposo di metà gara: è Faiello a siglare l’1-1 con un destro preciso che supera enll’angolino basso Fratti. La squadra di Agovino trova anche la rete del vantaggio al 60′ con una punizione perfetta di Langella. Il pari pugliese arriva a dieci minuti dalla fine ed è opera di Strambelli.

Paganese-Fidelis Andria 2-2, il tabellino

PAGANESE (4-3-3): 1 Pinestro; 14 Ianniello, 28 Esposito, 6 Galeotafiore, 5 De Feo (88′ Setola); 15 Del Gesso (88′ Caruso), 8 Langella, 19 Faiello; 7 Coquin, 10 Orefice (82′ Sorgente), 24 Porzio. In panchina: 12 Grimaldi, 4 De Gennaro, 9 Sorgente, 13 Caruso, 16 Setola, 17 Semonella, 20 Mancino, 27 Iannone, 30 De Franco. Allenatore: Massimo Agovino.

FIDELIS ANDRIA (4-3-1-2): 1 Fratti; 23 Giambuzzi (69′ Bottalico), 3 Telera (61′ Pollidori), 14 Donida, 72 Padalino; 44 Riefolo, 8 Sciaudone (56′ Feola), 18 Sasanelli; 10 Strambelli; 9 Burzio (81′ Martinez), 13 Scaringella. In panchina: 12 Castiglione, 22 Baietti, 6 Pollidori, 7 Martinez, 11 Bottalico, 21 Feola, 26 Quitadamo, 30 Monterisi, 80 Lauriola. Allenatore: Francesco Farina.

ARBITRO: Carlo Virgilio di Agrigento (Nesi-Veli).

RETI: 23′ pt Scaringella (A), 47′ pt Faiello (P), 20′ st Langella (P), 35′ st Strambelli (A).

NOTE – AMMONITI: Scaringella (A), Sasanelli (A), Faiello (P), De Feo (P),Padalino (A), Burzio (A).

Leggi anche