Skip to content

Al “Piccolo Teatro del Giullare” in scena la compagnia Theàomai con “Lasciami andare”

Lo spettacolo è inserito nella rassegna teatrale "Neo"
Al “Piccolo Teatro del Giullare” in scena la compagnia Theàomai con “Lasciami andare”

Dopo il successo con doppio sold-out al debutto con “L’Altalena”, la rassegna teatrale Neo torna questa sera alle ore 20:30 con il secondo appuntamento della stagione e lo fa con la compagnia teatrale Theàomai di Agropoli, diretta da Emiliano Spira, anche ideatore e regista, nonché attore, dello spettacolo “Lasciami andare”, libero adattamento di “Orfeo ed Euridice” di Cesar Brie, che va in scena al Piccolo Teatro del Giullare.

Nata a fine 2022, Theàomai si pone come obiettivo, come suggerito anche dal nome, il ritorno all’origine del θέατρον (théatron), recuperando così la funzione sociale dei drammaturghi dell’antica Grecia. «Se la società è sempre più scollata dalla realtà, sempre meno attenta al prossimo, individualista e alla continua ricerca delle futilità, l’Arte non può assecondare questo andamento, ma utilizzando la forza della bellezza che permea qualsiasi opera d’arte, spostare lo sguardo sulle miserie umane, sulle fragilità, le vite al limite, le dipendenze, la diversità, l’immigrazione, la disoccupazione, la povertà. – racconta il direttore Emiliano Spira – Sono fortemente convinto che non manca per nessuno la presa di coscienza del periodo storico che viviamo, ma si è privi della sensibilità autentica, quella spinta che ci alza dalle nostre poltrone di spettatori e ci fa agire. Theàomai è questo, la mia azione», conclude.

Leggi anche