Un progetto per Elea-Velia

Dal 5 febbraio il Parco Archeologico di Paestum e il Parco Archeologico di Elea-Velia si uniranno in un unico istituto autonomo, sotto la direzione di Gabriel Zuchtrigel. La decisione, presa nel...

Dal 5 febbraio il Parco Archeologico di Paestum e il Parco Archeologico di Elea-Velia si uniranno in un unico istituto autonomo, sotto la direzione di Gabriel Zuchtrigel. La decisione, presa nel corso dell’ultima ri-organizzazione del Mibact, sarà ufficializzata con la contestuale pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. «Faremo tutto il possibile per trasformare la gestione autonoma per Elea-Velia e per tutto il territorio in un’opportunità, - ha dichiarato il direttore Zuchtriegel - consapevoli che ciò sarà possibile solo con il sostegno della comunità locale che è essenziale e nella quale speriamo». E proprio in quest’ottica due giorni dopo l’ufficializzazione dell’unione si terrà un primo appuntamento, alle ore 16, presso l’Auditorium della Fondazione Alario per Elea-Velia per scrivere insieme “Un progetto per Velia”. Sarà presente anche il sindaco di Ascea Pietro D’Angiolillo.