Ottanta musicisti e coristi dal papa 

All’udienza di Francesco anche l’Orchestra giovanile del Maiori Music Festival

ROMA . L’Orchestra giovanile del Maiori Music Festival si esibisce oggi in piazza San Pietro a Città del Vaticano, durante l’udienza di Papa Francesco, assieme all’associazione “Amici della Musica” di Ruvo di Puglia, al Coro “Santa Maria Assunta” della Cattedrale di Ruvo di Puglia e alla Corale Sergio Binetti di Molfetta. Diretti dal maestro Alexandre Cerdà Belda, ottanta musicisti e coristi saranno i protagonisti dell’udienza papale. In particolare eseguiranno musiche, per orchestra e coro, composte dal maestro Vincenzo Anselmi, docente di strumentazione per banda presso il Conservatorio di musica “Rota” di Monopoli. Questa importante opportunità per l’orchestra giovanile è stata resa possibile grazie a Pasquale Di Lieto e ai musicisti Salvatore Dell’isola e Vincenzo Di Lieto, rispettivamente direttore e segretario del festival. La preparazione al concerto è stata seguita, dal maestro Cerdà Belda vero e proprio riferimento per tanti giovani musicisti.
Musicista poliedrico, Alexandre Cerdà Belda, è docente di basso tuba presso il Conservatorio “Martucci” di Salerno. Dirige l’orchestra del Maiori Music Festival ed ha collaborato con l’Orchestra Sinfonica dei Quartieri Spagnoli di Napoli.