Mostre, danza, letteratura e teatro contro la violenza sulle donne

Non si ferma l’impegno delle associazioni di Pontecagnano Faiano in occasione della “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”. Una serie di appuntamenti per focalizzare l’attenzione su...

Non si ferma l’impegno delle associazioni di Pontecagnano Faiano in occasione della “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”. Una serie di appuntamenti per focalizzare l’attenzione su un tema ancora attuale in ogni parte del mondo. Un programma ricco di eventi fino al prossimo 2 dicembre. Si comincia domani, alle 12, al Poliambulatorio di Pontecagnano Faiano per lo scoprimento della targa dedicata a Trotula, primo medico donna della scuola salernitana. Gli altri appuntamenti si svolgeranno negli ampi spazi del Museo Archeologico dove sempre domani, a partire dalle 17, sarà inaugurata la mostra “Donne del tempo, tempo di donne”, visitabile sino al 2 dicembre. Venerdì, alle 19,30, la performance letteraria curata dalla Fondazione Salerno Contemporanea, per la regia di Andrea Carraro, e una performance di danza contemporanea a cura di Borderlinedanza e Déjà Donné. La musica del violinista Vito Mercurio farà da sottofondo al recital di voci in programma sabato alle 17. Si chiude domenica con un momento di riflessione sul tema “Violenza di genere: riconoscere i segni”, con interventi di esperti. Paesaggi Narranti, Artéclaté, Legambiente, Il blog “I volti di Cassandra”, il Centro Commerciale Naturale - Pontecagnano C’entro, Ombra le associazioni che hanno lavorato all’iniziativa. (e.a.)