In ricordo di Roberto Murolo

A 108 anni dalla nascita di una delle voci più popolari di Napoli e della Campania, Roberto Murolo, una serata per ricordarlo attraverso le sue interpretazioni canore più conosciute. L’appuntamento è...

A 108 anni dalla nascita di una delle voci più popolari di Napoli e della Campania, Roberto Murolo, una serata per ricordarlo attraverso le sue interpretazioni canore più conosciute. L’appuntamento è per domenica, 19 gennaio, presso la Sala Pasolini di Salerno. Lo spettacolo vedrà protagonista sul palco Espedito De Marino che ha vissuto da vicino i successi del Maestro Murolo. Lo stesso De Marino che qualche anno fa diede alle stampe un libro dal titolo “Roberto Murolo - ’Na voce e ’na chitarra” in cui sono ricompresi tanti momenti di vita condivisi e narrati, che fanno scoprire un Murolo non solo magnifico autore e musicista, ma anche uomo generoso con tutti e attento ai giovani talenti, che in lui trovavano un vero sostenitore.
L’omaggio, ingresso gratuito, che si vorrà tributare a Murolo ha come obiettivo di trasmettere in modo profondo le proprie radici culturali, in maniera da poter risvegliare ciò che di positivo c’è in ognuno di noi.