Il maestro Gergiev e l’orchestra Mariinskij aprono il Festival

Il Ravello Festival edizione 2020 apre questa sera con Valerij Gergiev e il concerto dell’orchestra del Teatro Mariinskij in un evento organizzato in collaborazione con il Festival di Ravenna. Nella...

Il Ravello Festival edizione 2020 apre questa sera con Valerij Gergiev e il concerto dell’orchestra del Teatro Mariinskij in un evento organizzato in collaborazione con il Festival di Ravenna. Nella perla della Costiera Amalfitana, Gergiev si riunirà dunque alla sua orchestra, in formazione ridotta per il rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid. «Siamo orgogliosi di poter avere, per la ripartenza, uno degli artisti più legati al festival», ha spiegato il direttore artistico Alessio Vlad. Non è la prima volta che Gergiev si esibisce a Ravello: nell’estate del 2005, assieme all’orchestra e al coro del Teatro Mariinskij, il maestro fu protagonista di una due giorni indimenticabile.
Nel 2018, poi, ci il ritorno a distanza di 13 anni. Fra le partecipazioni più importanti di Gergiev si rivela soprattutto la direzione del Parsifal, in forma di concerto, del 1997 che vedeva come solista il tenore Placido Domingo.